Skip to content

ISTITUTO DOMUS MARIAE

Educare è comunicare se stessi

Ti aiutiamo nel percorso educativo di tuo figlio, coinvolgendoti continuamente nella formazione e nelle attività, contribuendo così alla sua crescita e a far emergere i suoi talenti.

Istituto

Chi siamo

L’Istituto Domus Mariae è una scuola cattolica laica, gestita da una Fondazione di genitori, con l’obiettivo concreto di realizzare una scuola “DIVERSA” che valorizzasse il più possibile ogni bambino accompagnandolo nella sua formazione globale e introducendolo alla realtà totale. Nel Nostro Istituto, infatti, ogni bambino è accolto con la sua storia, le sue passioni, le sue caratteristiche, i suoi desideri e guidato in tutto il suo percorso di crescita.

Perché sceglierci

Scuola cattolica laica

E’ dalla dottrina della Chiesa cattolica che nasce la nostra visione educativa. Il nostro primo obiettivo è stare bene a scuola che si esplicita nell’educare la mente e il cuore, in un ambiente familiare attento ad ogni singola persona.

Metodo educativo

Le esperienze didattiche sono proposte in modalità interdisciplinare attraverso metodi e strumenti diversificati e innovativi. I percorsi della lingua inglese e delle STEAM contribuiscono alla formazione globale integrando tutte le esperienze educative.

Dimensione comunitaria

Per educare un bambino ci vuole un villaggio” per noi, infatti, è fondamentale la collaborazione tra le diverse componenti della stessa comunità educativa: senza comunicazione frequente e senza fiducia reciproca non si costruisce comunità e senza comunità non si riesce a educare.

Scuola

Infanzia

Nella scuola dell’infanzia la centralità del bambino nel percorso di crescita si esplicita nel particolare setting educativo, che pone attenzione agli spazi e ai tempi della giornata educativa. La scuola si pone come luogo di incontro e di dialogo, con l’intento di promuovere l’apprendimento tramite l’operare del bambino, la sua corporeità, i suoi linguaggi e le sue azioni.

scuola-infanzia-slide-1
scuola-infanzia-slide-2
scuola-infanzia-slide-3
Scuola

Primaria

scuola-primaria-slide-1
scuola-primaria-slide-2
scuola-primaria-slide-3

Un percorso didattico che pone il bambino al centro dell’azione educativa, curando l’ambiente di apprendimento e fornendo strumenti adeguati per affrontare i cambiamenti del presente e proiettarsi al meglio nel futuro. La nostra scuola mette in relazione tradizione e innovazione: l’intreccio di nuovi metodi di apprendimento con i modi consueti di operare e procedere.

seagull-3

Obiettivo fondamentale del nostro istituto è accogliere tutte le diversità riconoscendole come valore. Per garantire il successo formativo di ognuno, la nostra scuola si impegna a superare i classici modelli didattici e organizzativi e a favorire approcci flessibili e adeguati ai bisogni educativi speciali in una prospettiva inclusiva.

Area

Inclusione

Per educare un bambino ci vuole un villaggio

Anche tu, da genitore, fai parte di questo villaggio. Insieme possiamo infatti accompagnare tuo figlio nella sua crescita. Vieni da noi a scoprire come.

Dicono di noi

Ho scelto le Domus Mariae perché mia figlia aveva bisogno di un ambiente che garantisse sicurezza, protezione, calore familiare e professionalità. Così è stato. E se tornassi indietro rifarei la stessa scelta.

Simona Pedroli

Vivere il mondo della scuola con le Domus Mariae è un’esperienza che sento di consigliare a chiunque desideri per i propri figli una preparazione didattica all'avanguardia con metodi di insegnamento mirati ad accogliere i bambini singolarmente e facendoli sentire parte di una comunità che punta su di loro sempre ed in ogni circostanza. Anche nelle situazioni più avverse come il covid-19, le mie figlie non hanno avuto alcuna perdita di contatto emotivo con le proprie insegnanti ed il metodo eccellente della scuola ha fatto sì che i bambini non perdessero nulla a livello didattico.

Marzia Lio

La scuola Domus Mariae non è solo un luogo in cui i nostri bambini vengono educati ma è soprattutto una “casa” in cui vengono accolti, amati e accompagnati nella loro crescita.

Barbara Serra